PRENOTA ONLINE UN HOTEL

NEWS ED EVENTI

MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500
Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana
MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500
Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana
MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500
Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana
MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500
Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana
MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500
Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana

MONTEPULCIANO: IL CAPOLAVORO DEL ‘500

Rubrica: i nostri borghi, perle tra Val d’Orcia e Valdichiana

pubblicato il18/03/2017 17:05:55 sezione News ed eventi
montepulciano (siena)

Montepulciano, già nota nel 715 come "monte o castello Politiano", è un borgo medievale toscano famoso principalmente per la produzione di Vino Nobile, esportato in tutto il mondo.
Ma non è solo questa la ‘fama’ che merita questa cittadina, infatti vogliamo parlare del motivo per cui è meta di migliaia di turisti ogni anno: la bellezza dei suoi palazzi e la tipicità dell’urbanistica toscana rinascimentale.
L’importanza geografica di Montepulciano è stata determinante per gli sviluppi che la cittadina ha avuto nel corso dei secoli; innanzitutto si trova all'incrocio di due strade di importanza regionale (da Chiusi ad Arezzo e dalla Valdorcia alla Valdichiana) e, ancora più importante, la sua collocazione strategica nel punto di incontro tra le grandi potenze di Orvieto, Perugia, Siena e Firenze, l’ha resa preda ambita, tanto da conquistarsi un'apprezzabile autonomia vendendo bene la sua alleanza alle città maggiori in perenne conflitto tra sé. Questo ha fatto sì che nei primi secoli del secondo millennio abbia sviluppato ricchezze e potere. Le cose sono cambiate però nel 1511 quando è definitivamente entrata a far parte dello Stato fiorentino ed ha iniziato un lento declino economico e sociale. Ciò nonostante, era già stato costruito tanto a Montepulciano, grazie alla maestria dei massimi architetti ed artisti sia medioevali e sia rinascimentali che furono chiamati ad abbellire il suo centro storico, tra questi possiamo menzionare Antonio da Sangallo il Giovane, Gian Gastone dei Medici e Michelozzo.

CONSIGLI e CURIOSITA’ DA CHIANCIASI:

- Visitate Montepulciano a fine agosto, nel periodo del Bravio delle Botti, sarà un’esperienza unica ed emozionante dove poter partecipare alla vita di contrada, alle cene tipiche locali e, soprattutto, vedere gli ‘spingitori’ nell’annuale gara del Bravio, nell’atto di spingere, appunto, in salite ripidissime, botti da 80 kg ciascuna fino al centro del paese, Piazza Grande.
- Montepulciano ha dato i natali al famoso fumettista Andrea Pazienza.
- Per gli appassionati di cinema, c’è da sapere che le scene italiane del film New Moon, della saga di Twilight, sono state girate proprio in Piazza Grande, a Montepulciano.


Tel:0578 64943

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

XXI EDIZIONE LIVE ROCK FESTIVAL

Il Festival che fa la differenza!

BRAVIO DELLE BOTTI DI MONTEPULCIANO

Tra sapori colori e contrade

SARTEANO JAZZ & BLUES XXVIII° EDIZIONE

18-19-20 Agosto 2017

ORIZZONTI FESTIVAL 2017

#Umano a Chiusi dal 29 luglio al 5 agosto